trial & error

Archive for the ‘media’ Category

Per Olimpia, in memoriam (1998 – 2012)

leave a comment »

Luigi Boccherini, La musica notturna delle strade di Madrid – Passa Calle

 

Annunci

Written by trial & error

marzo 27, 2012 at 9:26 am

Pubblicato su media, video

Tagged with ,

Dentro il Palazzo, (virtual tour)

leave a comment »

Sul sito camera.it si trovano varie informazioni interessanti. Tra le altre uno sconosciutissimo tour virtuale in hd del palazzo di Montecitorio, con tanto di ben fatte didascalie esplicative sulle istituzioni ospitate dalle varie sale, e su curiosità storico-artistiche. Insomma, se è difficile capire i traffici  della variegata popolazione politica o meno che frequenta il Palazzo, almeno ci si può togliere la curiosità di sapere com’è fatto dentro (io passandoci d’avanti ce l’ho sempre avuta, un pochino).

Written by trial & error

dicembre 22, 2011 at 3:15 pm

A ogni musica la sua mappa

leave a comment »

Succede spesso no? Che ci piace una canzone, un gruppo, un musicista, e vorremmo ascoltare altra roba simile, ma nn abbiamo idea di chi, cosa, dove cercare. Music map è un motore di ricerca un po’ semantico, un po’ musicale, un po’ visuale, che permette proprio di individuare autori di musica affine a quella di un dato musicista/gruppo. Funziona abbastanza bene: basta inserire il nome conosciuto, e apparirà un’infografica organizzata come una  costellazione di nomi di artisti, la cui distanza da quello inserito (al centro) indica l’affinità di genere (più è vicino, più è simile). Leggi il seguito di questo post »

Written by trial & error

giugno 14, 2011 at 3:53 pm

the web on blue, jazz tube

leave a comment »

Jazz tube è un aggregatore di video jazz, ripartiti per sottogeneri, con classifiche e motori di ricerca. (Picture credit: FootosDotCom in Deviant Art)

Written by trial & error

giugno 14, 2011 at 10:16 am

Pubblicato su media, music & sound, tecnologie, web

Tagged with ,

Fukushima time

leave a comment »

Link sullo studio comparato segnalato dal WP (20 maggio)

Articolo del Washington Post su uno studio comparato delle vittime per Terawatt dalle diverse fonti di energia (20 maggio)

lo sbufalatore nucleare (aggiornamento 23 aprile)

aggiornamento (12 apr.) – altro link interessante sulle radiazioni

Aggiornamento (4 apr.) – un link interessante sulle radiazioni

La situazione alla centrale di Fukushima sembra ancora molto grave. Ieri la Tepco, la società che gestisce la centrale, ha fatto sapere che tracce di plutonio sono state trovate in vari punti intorno all’impianto , tanto da far pensare a una rottura del ‘vessel’ n. 3, il contenitore del nucleo nel quale questo elemento è utilizzato (come parte di un mix) come combustibile, per ora smentita dal gestore. Almeno in uno dei reattori (il n.2) pare sia avvenuta la fusione del combustibile. Le radiazioni sono altissime in prossimità dell’impianto e forse anche a una certa distanza. A quanto pare tuttavia, il processo di raffreddamento dei quattro impianti sembra più o meno stabile, dopo il ripristino dell’alimentazione elettrica alle pompe per la refrigerazione. Leggi il seguito di questo post »

Written by trial & error

marzo 30, 2011 at 8:06 pm

Pubblicato su ambiente, energia, media

Tagged with ,

Figure gestaltiche in groove elettronico

leave a comment »

Quattro leggi della psicologia della Gestalt della percezione illustrate a tempo di elettronica dai francesi Arnaud Chauveau, Gael Le Guirinec e Simon Foucher. Il video stesso, realizzato con montaggi a 1 (cioè una serie di fotogrammi fissi in sequenza) vorrebbe (credo), illustrare il fenomeno del movimento phi, o movimento stroboscopico apparente. Leggi il seguito di questo post »

Quella malinconia da terza minore

leave a comment »

Luogo comune musicale: gli accordi minori sono “tristi”, quelli maggiori “allegri”. Perchè il nostro sistema nervoso  reagisca a questi diversi suoni assegnandogli queste due categorie emotive, è un mistero. Alla Tufts University (Massachussetts) ci hanno fatto su qualche esperimento. E hanno scoperto che la “terza minore” si manifesta anche nelle intonazioni del linguaggio umano. Lo studio è stato riportato da Scientific American. Leggi il seguito di questo post »

Written by trial & error

gennaio 2, 2011 at 8:07 pm