trial & error

L’immagine del tutto, by Howard Hallis

leave a comment »

L’artista californiano Howard Hallis è autore di un’opera a cui lavora dal 1997, ‘The Picture of Everything‘. E’ un’immagine con un inizio, almeno temporale, ma senza una fine ben stabilita, nel tempo e nello spazio. Hallis, apassionato di cartoons e di supereroi, ha iniziato quattordici anni fa da un disegno di spider man. Poi ha proseguito aggiungendo altri supereroi e personaggi dei fumetti. E poi ancora, personaggi storici, mitologici, conosciuti o meno, luoghi, oggetti, situazioni.

Oggi l’immagine, misura 4,5 x 4,5m, è composta di 8 sezioni, ma è passibile di ulteriori estensioni. Funziona inoltre come un ‘loop’ visuale: come nei vecchi videogiochi, tipo pacman, dove il magiatutto poteva uscire da un lato dello schermo e rientrare da quello opposto, l’immagine può prosegure da destra a sinstra e viceversa o da sopra a sotto, con il cielo che prosegue nel mare, e viceversa.

Nel corso degli anni Hallis ha disegnato davvero di tutto, da Godzilla, alle Piramidi, a e tutti i personaggi che gli passavano per la testa, talvolta ripetendendoli, dopo essersene dimenticato. L’unico personaggio che Hallis dice di aver deliberatamente escluso è Hitler.

Annunci

Written by trial & error

giugno 14, 2011 a 7:43 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: