trial & error

Le radici scimmiesche del pregiudizio

leave a comment »

L’occhiataccia, il guardare storto, il fissare ostinatamente con fare si sfida, per intimorire, per impaurire, per minacciare. Ancor prima di ogni comunicazione verbale,  se non proprio del passaggio alle vie di fatto fisiche, sono questi i segnali che, di solito, denunciano l’ostilità di una persona verso un’altra. Ostilità che in certi casi può essere dettata da pregiudizi razzisti, religiosi o ideologici, o magari anche sportivi.

Fin quì cose risapute, ora però si è scoperto che chi manda occhiatacce razziste, probabilmente, sta riproducendo un comportamento atavico, che risale ai suoi antenati preumani, e che ancora condividiamo con certe comunità di scimmie. A questa conclusione sarebbe arrivato un team di scienziati, dopo aver condotto alcuni esperimenti con una comunità di macachi di Porto Rico. Dalla loro ricerca, basata su vari test visuali, e  di cui si può trovare un resconto in questo articolo su Scientific American, sembrerebbe  che pregiudizi e connessi atteggiamenti ostili (occhiatacce ecc) non riguardino solo l’uomo, ma abbiano una base evolutiva. A quanto pare razzismo e ostilità verso i ‘diversi’ non dipendono dunque solo da condizionamenti culturali, o da caratteristiche esclusive dell’uomo come la consapevolezza della morte, rispetto alla quale le varie forme di ‘identità di gruppo’ svolgerebbero la funzione di ‘calmanti’ per l’individuo, ma sarebbero comportamenti modellati dalla selezione naturale.  Chissà che sguardi macacheschi, quando lo verranno a sapere i detrattori della teoria dell’evoluzione.

Annunci

Written by trial & error

aprile 8, 2011 a 11:08 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: